News ed Eventi

Tenetevi forte, si scala l'Alpe Cimbra!

palestra-slid_20170727-150707_1

L'Alpe Cimbra è una macedonia di meravigliosi scenari che si intersecano tra loro, è ricca di boschi rigogliosi e rilassanti prati verdi, ma anche di ripide pareti e gole profonde da esplorare e scalare. I movimenti tellurici post glaciazione hanno segnato profondamente la morfologia della località, tracciando spettacolari profili rocciosi che si stagliano sui boschi di abeti intorno a Folgaria, Lavarone e Luserna.

Pareti a strapiombo ed insenature tra le rocce: ideali per gli amanti dell'arrampicata!

Ti è mai capitato di guardare una parete rocciosa disegnando nella tua mente la via per raggiungerne la vetta tra le pietre e le insenature? L'ebrezza della scalata ti sta chiamando? Non hai scelta, rispondi: Alpe Cimbra vi aspetta! A Folgaria o Lavarone potrai soddisfare la tua voglia di adrenalina in tutta sicurezza percorrendo una delle due palestre di arrampicata della zona.

Come base di partenza il nostro albergo, L'hotel Due Spade a Folgaria, è l'ideale. Un piccolo e curato angolo di storia in cui è possibile assaporare la tradizione ospitalità casalinga di questi luoghi. L’hotel si trova poi a metà strada tra Lavarone e Folgaria e ti permetterà di raggiungere agevolmente entrambe le pareti di roccia che si trovano nella nostra vallata.

La palestra Prombis, nell'abitato di Chiesa lungo il particolare sentiero che scende in direzione del Lago di Lavarone, ti aspetta: dopo una decina di metri in discesa tra grosse rocce franate, si innalzano due enormi massi sui quali è possibile esercitarsi a scalare ed arrampicarsi per raggiungerne la cima. Lungo la parete sono piazzati ganci e chiodi a cui fissare i moschettoni durante la salita, starà a te scovare la via più adatta per raggiungere i piccoli alberelli nati sulla cima di questi grandissime pietre.

Se sei alle prime armi niente paura: durante la settimana sono disponibili corsi e lezioni di avvicinamento aperti a tutti, adulti e bambini: esperti istruttori saranno disponibili a svelare tutti i segreti di questo incredibile sport.

Andando verso Folgaria, a Serrada, troverai un'altra meravigliosa parete in cui testare la tua tecnica di arrampicata sempre circondato dallo scenario mozzafiato della natura dell'Alpe Cimbra e la valle Terragnolo. Addentrati per qualche metro lungo il sentiero militare ed ex trincea della Forra del Lupo, (recentemente pulito e restaurato, è uno dei sentieri più caratteristici ed affascinanti della località) al primo bivio che incontri inoltrati nel bosco alla tua destra fino a raggiungere un’altissima parete di roccia e la palestra di arrampicata. Gli istruttori ti aspettano da aprile ad ottobre per farti provare l'emozione di scalare la linea invalicabile che ha tenuto protetti i soldati austro-ungarici e il Sud-tirolo durante la Prima Guerra Mondiale.

E quando ti sarai allenato abbastanza sfida la parete dell'Orrido, nelle vicinanze di Castel Beseno, non riuscirai più a fare a meno della scarica di adrenalina che proverai durante la salita.

palestre arrampicata Folgaria

Sfidare la dura roccia con le vostre mani

Tracciare la via lungo fessure e spuntoni di roccia è un'esperienza temeraria per veri amanti della natura e degli sport avventurosi. Le mani bianche di talco, la fatica, il sudore negli occhi e la cima lassù. Non ti accorgi neppure di essere arrivato a 50 metri dal fondo e guardare giù fa girare la testa. Però non molli, perché sei a metà strada e arrivare in cima è il tuo obiettivo, non si torna indietro.

Il cuore batte forte, ti sembra manchi il fiato, ti fermi, riprendi. I muscoli tremano per la fatica, ma è solo un attimo. Bevi e riparti, con il vento che arriva a raffiche fresche. Ancora pochi metri e sei arrivato. Poi arrivi al traguardo, con il fiato che si spezza e il vento che ti asciuga il sudore e finalmente puoi sdraiarti e sentire tutta la tensione della schiena sparire in una scarica di adrenalina e di eccitazione.

Ci vuole forza per issarsi lungo una parete ma aiutati da una corda e le giusta imbragatura, insieme ad un istruttore professionista, raggiungere la vetta più difficile può diventare possibile per chiunque senta il bisogno di confrontarsi con questa grande ed emozionante sfida con la natura.

StrongHER 2017
Vacca...nza in Bike

Il presente Sito Web utilizza solo cookie di tipo tecnico e di "terze parti". Non sono implementati cookie di profilazione. Proseguendo la navigazione e cliccando con il mouse in qualsiasi punto dello schermo esterno al presente banner, verrà accettata l’impostazione predefinita dei cookies.